The Young Fathers aprono per Massive Attack a UJ18

THE YOUNG FATHERS, "ALTERNATIVE" DA EDIMBURGO

Ad aprire per i Massive Attack sul palco dell'arena Santa Giuliana sarà il trio scozzese The Young Fathers, una delle band più originali - perché fuori dai consueti generi - della scena britannica. L'abbinamento non è casuale. The Young Fathers hanno già collaborato con i Massive Attack per il loro singolo Woodoo in My Blood, uscito nel gennaio 2016. I tre ragazzi di Edimburgo furono allora invitati a partecipare al tour europeo dei MA.

La band si era formata nel 2008. Nel 2012, le prime registrazioni ed i primi successi tra cui lo Scottish Album of the Year Award. Due anni dopo, l' album di esordio, Dead, con cui vinsero il prestigioso Mercury Prize. Seguirono un tour mondiale ed il secondo album, uscito nell'aprile 2015. The Young Fathers hanno anche partecipato, con un ruolo importante, alla colonna  sonora  di T2: Trainspotting. Nel prossimo mese di marzo esce il terzo album, Cocoa Sugar, di cui sono in circolazione i primi video, Lord e In My View.